Yoga Sottile

Lo yoga sottile è la gioia dell’ascolto del corpo, del respiro, della mente.

E’ sperimentare una dimensione di presenza, silenzio, unione e risvegliare la coscienza alla pace e alla gioia, al di là dell’illusione della separazione e della dipendenza da oggetti e situazioni.

Lo yoga è una scienza e un’arte antichissima di conoscenza tramandata oralmente e in segreto, da Maestro a discepolo e ora diffusa e aperta a tutti, la parola yoga deriva dal sanscrito e significa unire, congiungere.

Come tramandato da Patanjali negli Yoga Sutra, lo yoga è sia un insieme di pratiche fisiche: (Asana) e respirazioni (Pranayama) che di fondamenti morali: astinenze (Yama) e osservanze (Niyama) per arrivare al controllo dei sensi (Pratyhara), la capacità di dirigere la mente (Dharana), la meditazione (Dhyana) e la completa fusione con l’oggetto da comprendere (Samadhi).

Il kundalini yoga come insegnato da Yogi Bhajan® permette di sviluppare le proprie potenzialità e la conoscenza di sé ed entrare in contatto profondo con la propria spiritualità.

La pratica è un insieme di tecniche di respirazione, posture, rilassamento e meditazioni, ripetizioni di Mantra, con innumerevoli effetti benefici sul fisico e sulla mente (flessibilità, tonicità, ringiovanimento, serenità, equilibrio).